Fascicolo Sanitario Elettronico

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

Coronavirus: ricetta medica tramite e-mail, sms, telefonata o sito FSE

Vieni in Farmacia a Cimbro con il tuo cellulare e chiedi di poter inserire il tuo numero di telefono nel tuo FSE (fascicolo sanitario elettronico).

Con questa semplice operazione quando chiederai al tuo medico di prescrivere ricette riceverai un SMS contenente i codici NRE delle tue prescrizioni e una password.

Con questi dati potrai recarti direttamente col telefono in farmacia poiché per noi sarà possibile prendere in carico le ricette e dispensare i farmaci.

Allo scopo di limitare ulteriormente gli spostamenti dei cittadini sul territorio e ridurre la diffusione del COVID-19, il Capo di Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza n. 651 del 19 marzo 2020, “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, che prevede la possibilità di ottenere il Numero Ricetta Elettronico (NRE) delle ricette per la prescrizione di farmaci direttamente tramite e-mail, sms o comunicazione telefonica.

Grazie a questo provvedimento, non sarà più necessario andare dal medico per la prescrizione delle ricette e il rilascio del promemoria cartaceo. Sarà possibile recarsi in farmacia per il ritiro dei farmaci solamente con il numero della Ricetta Elettronica Dematerializzata (codice NRE) e la Tessera Sanitaria-CNS.

Le ricette elettroniche di prestazioni farmaceutiche hanno una validità di 30 giorni a partire dalla data di prescrizione: alla scadenza di tale termine, la ricetta non ha più valore e i farmaci non possono essere più erogati. La ricetta per la prescrizione di prestazioni di specialistica/diagnostica ambulatoriale ha invece validità di 1 anno.